La questione diventa seria e non credo che sia il caso di farci risatine su.
Così come credevo che non andasse sottovalutata la Lega e i leghisti quando nel ’93 sentivo a Radio Radicale le loro offese nei confronti dei “terroni”, ora non credo che vadano sottovalutate queste persone che credono che servano delle leggi per far rispettare i LORO principi.
Questi sono i GIOVANI del pdl.
Domani saranno adulti, anche se a me sembrano già vecchi ora, ma a me che sbaglio.
Inizio a preoccuparmi.
Il terreno è pronto per una deriva autoritaria che in molti aspettano, anche se non sanno cosa sia.
Annunci