ilgiornale_01giu2010

Sono cose che capitano, quando uno non vede l’ora di gettare fango sugli altri (intensi come tutti i non allineati e coperti al pensiero unico).
E se la bramosia di accontentare il padrone è tale, se non si vede l’ora di dare la possibilità ai caporalini di turno carta straccia sulla quale fondare interviste, botte e risposta e dichiarazioni, bèh, allora capita anche che si facciano stronzate di questo tipo.

Ma penso che questo sia un bene, perchè almeno può capitare anche che qualche lettore che abbia un minimo di intelligenza (se ne sono rimasti) possa riflettere sull’affidabilità professionale e morale di certa gentaglia.

Annunci