lo ripeto:

La violenza non ammette replica, non ammette ripensamenti, non ammette margini di manovra, non ammette mediazioni. Ecco perhè la violenza è fascista. Ecco perchè la violenza è estremista.La violenza è un atto che nel migliore dei casi implica una reazione che peggiora la situazione di partenza. In un momento di tensione la violenza non porta al chiarimento o alla pacificazione. La violenza giustifica una tensione maggiore, dopo una reazione comunque violenta come dimostrazione di un possesso di potere maggiore.

è tutto sbagliato.

Annunci