Particolarmente simpatico il ping-pong tra openpolis e il Leader Massimo.

I fatti:
– openpolis presenta il suo rapporto annuale aull’attività del parlamento (Camere Aperte 2011), dove a pagina 22, nella tabella riservata ai deputati per “Gli improduttivi: gli ultimi della classifica”, compare il nome “Massimo D’ALEMA” al posto 569° per indice di improduttività (27,94). (link)

– D’alema rosica ehmmmm… dichiara “ritengo discutibili e fuorvianti i risultati della ricerca” (link).

– Openpolis replica “Dunque da quasi tre anni l’On. D’Alema è parlamentare e membro della Commissione Esteri della Camera e se in questo periodo gli unici atti che ha presentato sono solo due emendamenti (peraltro non approvati), zero disegni di Legge, zero Mozioni, Interrogazioni, Ordini del Giorno, etc., questo difficilmente può essere attribuito al sopraggiunto incarico, ricoperto per un terzo del tempo” (link)

Lo so.
Robetta da poco… ma io sono uno di campagna, che volete?!

Annunci