Un semplice elenco di fatti, situazioni, momenti.
Una lista cose che a pensarci bene sono capitate a tutti. Cose che lette nella chiave giusta possono aiutare a rendere migliore la prospettiva della realtà.
Cose piccole, niente di trascendentale, alle quali però può essere dato un significato diverso, tutto qua.
Momenti di trascurabile felicità
Una bottiglia trovata a casa di amici che riconosci perchè è la stessa che a tua volta hai portato a casa di un coinvitato, magari riciclandola.
Trovare nell’ultima tasca le chiavi che pensavi aver dimenticato dietro la porta.
La prima e l’ultima pagina di un libro.
La consapevolezza di non averne mai letto uno di un determinato autore.

Non un libro leggero… un libro “morbido”.
Ti fa girare ogni pagina con un sorriso lieve, piacevole.
Non ha trama, è piccolino nel formato, è breve.
Può rimanere tranquillamente in un comodino, ad aspettare quelle sere in cui si va a letto senza sapere se nella giornata che si chiude ci sia qualcosa da ricordare. Quelle in cui ti dici “vabè, buonanotte mondo… ma io oggi che ho fatto?”.
E magari puoi scoprire che c’è stato un qualche momento di trascurabile felicità, può regalarti un ultimo sorriso.

Bello, bravo.

Annunci