una cosa vorrei dirla dirla.
Non sono le coalizioni che hanno vinto.

Sento parlare di nuovo ulivo, di necessaria disponibilità ad unirsi con quelli, a parlare con questi. No.
Non sono le “coalizioni Frankenstein” (© civati) che hanno vinto e che soprattutto sono necessarie in questo momento.
Parto da un presupposto: il PD è già il nuovo ulivo. Il PD è il centro sinistra.
E’ all’interno del PD che si trova lo spazio anche per altri, eventualmente ricorrendo alle primarie ,dove si ritiene necessario capire quanto spazio occorra.
Le persone! Sono quelle che vincono. Non le bandierine issate da improbabili alfieri.
Se si pensa di rimettere in sesto un “esercito di Franceschiello” pronto a collezionare simboletti e sigle, si sbaglia di grosso!
E’ compito del PD, in questo momento, individuare PERSONE che possono dare credibilità e stabilità ai gruppi che si proporranno agli elettori con l’unico scopo di lavorare duro per ricostruire innanzitutto l’idea della politica.
Se si parte con l’idea di coalizzarsi facendo strani calcoli sulle percentuali, 3 a me due a te e uno che ne riportavo a loro, si è perdenti.
Persone. Persone valide. Persone stabili e credibili.

Nient’altro.

======================
Avevo scritto questo post giovedì mattina, poi non l’ho pubblicato perchè mi sono sentito scemo.
Ora leggo qua, e forse tanto scemo non lo sono. Credo. O comunque sono fortunato.
http://civati.splinder.com/post/24651699/michele-serra-segretario-del-pdne

Annunci