Mentre ascoltavo Berlusconi dare del kapo a Martin Schulz sentivo un senso di ribrezzo e di disprezzo indescrivibile.
E anche imbarazzo e senso di colpa, accompagnati da domande martellanti… come abbiamo potuto permettere che accadesse questo? dov’eravamo mentre avveniva questa orribile mutazione? Perchè è stato possibile che tutto questo accadesse?

Insomma, un senso di vergogna, pena, compassione verso l’italia, verso gli Italiani, verso tutti quelli che condividono le mie speranze di miglioramento; per chi, nella storia, ha fatto della politica una scelta di vita.

Lo stesso senso di imbarazzo mi avvolge ora.
Grazie Grillo.

Stai dimostrando agli italiani di essere sempre pronti a trasformare le occasioni di rinascita in momenti opportuni a dimostrare la propria pochezza.

Annunci